DIARIO DA RAMALLAH

cronaca del mio viaggio in palestina nell’estate 2008: il progetto con l’associazione al kamandjati, i concerti con gli amici del quintetto papageno, le escursioni a zonzo per il west-bank, le persone incontrate, le storie e le esperienze ascoltate, i paesaggi mozzafiato, le opere d’arte, le testimonianze di civilta’ sepolte nel tempo, i paradossi di una terra martoriata dall’odio…

  • 13/6 il viaggio
  • 14/6 incontri
  • 15/6 il primo concerto
  • 16/6 strade diverse
  • 18/6 gerusalemme
  • 20/6 campi profughi
  • 21/6 samaria
  • 23/6 per forza a galla
  • 24/6 il deserto
  • 25/6 music day
  • 28/6 sinfonia degli addii
  • “un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo ne’ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. in realta’ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. e’ il virus del viaggio, malattia incurabile”. [ryszard kapuscinsky]

    photo by peppe

    un particolare ringraziamento a peppe, marina e dario g. per il loro contributo fotografico e video.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...




    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: