musicians for human rights

“Musicisti per i Diritti Umani” è un network globale di musicisti e di persone che lavorano nel campo della musica con lo scopo di promuovere la cultura dei diritti umani e del rinnovamento sociale. L’organizzazione è stata fondata nel 2009 a Roma, da Alessio Allegrini, cornista di fama internazionale, e da un gruppo di associazioni, musicisti e umanisti impegnati, in tutto il mondo, in diversi progetti umanitari. I musicisti fondatori appartengono prevalentemente al mondo della musica classica e tra di loro vi sono alcuni dei migliori strumentisti della scena internazionale. Musicians for Human Rights è però aperto a musicisti di qualsiasi livello, ad ensembles. istituzioni, persone impegnate nel mondo della musica: dilettanti, principianti, studenti di livello avanzato, musicisti professionisti, insegnati di musica, festivals, orchestre, gruppi, complessi, cantanti, cori, giornalisti musicali, agenti, organizzatori e così via. Siamo aperti a tutti gli stili di musica e intendiamo incoraggiare lo scambio e l’interazione tra la musica e le altre forme d’arte.
“Musicians for Human Rights” conta sul sostegno attivo di alcuni tra i più importanti musicisti del mondo che hanno accettato di far parte del nostro Comitato d’onore: tra gli altri Claudio Abbado, Daniel Baremboim, José Antonio Abreu, Martha Argerich, Hélène Grimaud, Giorgio Battistielli, Diego Matheuz, Julian Fifer…

inoltre…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: